Rustikputz fein W

Rustikputz fein W – rivestimento

€ 55.90

Rustikputz fein W – rivestimento a base di resine acril-silossaniche, spatolato fine tipo veneziano con una struttura granulometrica media di 1,2 mm, opaco, con particolare potere antimuffa e antialga. Conferisce al supporto un aspetto uniforme e una elevata resistenza agli agenti atmosferici.

Annulla selezione

Descrizione prodotto

Rustikputz fein W – rivestimento a base di resine acril-silossaniche, spatolato fine tipo veneziano con una struttura granulometrica media di 1,2 mm, opaco, con particolare potere antimuffa e antialga. Conferisce al supporto un aspetto uniforme e una elevata resistenza agli agenti atmosferici.

Campi d’impiego
Per esterni: protezione decorativa di facciate a intonaco civile.
Per interni: formazione di strutture murali resistenti con vari effetti.
La facilità applicativa e la ricchezza strutturale ne estendono l’uso verso soluzioni architettoniche diverse.
Le superfici così ottenute sono fortemente resistenti al lavaggio. 

Caratteristiche

I protettivi per facciate devono  rientrare nella prescrizione dettata  dalla norma DIN 4108.3.
Questa norma qualifica i protettivi decorativi che, per la loro contemporanea buona impermeabilità alle acque meteoriche e grande traspiranza, mantengono asciutti i muri, consentendo un valido risparmio energetico.
I tre limiti imposti dalla norma DIN 4108.3 sono:
– Impermeabilità, come assorbimento capillare di acqua (prova a immersione totale): “A” minore di 0,5 kg/m2 h 0.5
– Traspiranza, come resistenza alla  diffusione di vapore: “Sd” minore di 2  m equivalenti di aria (Sd è ottenuto  moltiplicando il valore μ per lo spessore, misurato in m).
– Prodotto “A” “Sd” ≤ a 0,1.

Composizione dei sistemi

Pur essendo sempre consigliabile un  sistema protettivo-decorativo  comprensivo di un fondo di  imprimitura, questi rivestimenti  possono essere direttamente  applicati su supporti nuovi,  accertandone comunque la pulizia e  la congrua maturazione.
Il prodotto di fondo più idoneo, per i  rivestimenti a struttura, è Capagrund  pigmentato.

Applicazione
Il prodotto è applicabile mediante  talosce, rulli e apparecchi di  spruzzatura, sia misto-aria, sia  airless.
L’applicazione a spruzzo è fattibile  solo con la protezione totale  dell’operatore.
La strutturazione segue  immediatamente la stesura e viene  effettuata con gli attrezzi specifici  per i vari disegni.

Com’è consuetudine per i  rivestimenti in dispersione, non  lavorare sotto l’azione diretta del  sole, di vento forte, nebbia e  alta  umidità dell’aria con pioggia o con  gelate notturne incombenti.
Non applicare con temperature  dell’aria, supporto e prodotto  inferiori a +8°C o superiori a  +30°C.
Per evitare, in caso di superfici  estese, l’insorgere di  ombreggiature di ripresa,  procedere con congrua forza  lavorativa ed applicare il prodotto in un unico passaggio, bagnato su  bagnato.
Non applicare sulle superfici orizzontali soggette a carico d’acqua. È consigliabile, nel caso di messa in tinta, miscelare bene i
quantitativi globali necessari per evitare differenze di tonalità.

Modo di applicazione
Applicare in modo uniforme e pieno con taloscia in acciaio inossidabile e con la stessa levigare con movimento rotatorio.

Nota bene:
Tutti i rivestimenti Caparol possono essere applicati a spruzzo e successivamente strutturati.
I consumi indicati dipendono sia dalla ruvidezza e struttura del supporto, sia dall’effetto finale desiderato per il rivestimento: è quindi necessaria una prova pratica significativa per determinare il consumo esatto.
I tempi d’essiccazione dipendono dagli spessori e dalle condizioni di umidità e di temperatura:
riferendoci a +20°C e 65% U.R., l’essiccazione avviene in 24 ore, e dopo 2-3 giorni il prodotto è secco in profondità.
Temperature minori e/o umidità maggiori prolungano anche in modo molto considerevole i tempi indicati. Proteggere le applicazioni, fino alla loro completa e profonda essiccazione, da gelo, pioggia, nebbia, rugiada e polverosità.
Gli attrezzi vanno lavati, subito dopo l’uso, con acqua.

Consigli di sicurezza e di ecologia
Il prodotto è una dispersione acquosa di polimeri sintetici, pigmenti, cariche minerali e additivi. E’ alcalino.
Eventuali spruzzi sulla pelle o negli occhi vanno immediatamente lavati con molta acqua.
Tutti i prodotti in oggetto non contengono sostanze tossiche o nocive, nei limiti delle vigenti normative per l’etichettatura e la segnalazione di materiali pericolosi.
Dopo l’uso non disperdere nell’ambiente le confezioni, lasciare ben essiccare i residui quindi deporre nei portarifiuti di cantiere

Diluizione:            0-3% con Acryl Hydrosol

Resa per mano:   2/2,4  kg/mq

Scheda tecnica

Scheda di sicurezza

Informazioni aggiuntive

vasi

25 kg