Fissativo stabilizzante - Manuprimer

Fissativo stabilizzante – Manuprimer

€ 73.44

Fissativo stabilizzante – Manuprimer  particolarmente indicato per supporti difficili quali gesso, cartongesso e supporti molto lisci ed ha un ottimo potere aggrappante, facile da lavorare e con buon potere coprente, d’aspetto opaco.

Annulla selezione
Categoria: . Etichetta .

Descrizione prodotto

Fissativo stabilizzante – Manuprimer

 indicato per supporti difficili quali gesso, cartongesso e superfici molto lisce. Ha un ottimo potere coprente e aggrappante. Pronto all’uso, facile da lavorare, opaco.

Manuprimer – Fissativo stabilizzante è a base di resina acrilica in dispersione acquosa, biossido di titanio, cariche selezionate ed  extenders idrorepellenti selezionati.

Va usato prima dell’applicazione dei decorativi: SETA – Decorazione perlescenteLUNA – velatura decorativa acrilicaKama – decorazioni murali – stucco acrilico

Fissativo stabilizzante - Manuprimer

Fissativo stabilizzante – Manuprimer

DATI TECNICI

Peso Specifico 1,650 kg/litro 

Resa Consigliata (variabile in base alla tipologia e all’assorbimento del supporto) 15 – 20 mq/lt per strato

Limite massimo COV 30 gr/litro di preparazione

Contenuto di COV (Composti Organici Volatili) nel prodotto < 30 gr/litro di preparazione

ISTRUZIONI PER L’USO

Diluizione: Pronto all’uso
Tempo di essiccazione: 2 – 3 ore asciutto al tatto 2 – 3 gg totale
Temperatura del supporto: Minima 5° C / Massima 40° C
Attrezzi: Pennello – rullo – spruzzo
Pulizia degli attrezzi: Acqua calda

INDICAZIONI DI IMPIEGO

Il prodotto è applicabile su diverse tipologie di supporti:

• Gesso e derivati.
• Rasature base calce.
• Cartongesso.
• Pitture preesistenti sia di natura organica che minerale purché ben coesi con il supporto  sottostante ed asciutti.

Le superfici dovranno essere adeguatamente preparate seguendo quanto enunciato nel paragrafo seguente “GUIDA ALLA PREPARAZIONE DEI SUPPORTI”.
Evitare di applicare su intonaci freschi, non adeguatamente maturati. È opportuno attendere circa quattro settimane affinché raggiungano la corretta maturazione.
È altresì importante regolare la diluizione del fissativo di preparazione onde evitare che formi una pellicola superficiale semilucida sul supporto. Questo renderebbe difficoltosa l’applicazione del prodotto di finitura e ne potrebbe compromettere l’adesione. Per il corretto uso di tali prodotti seguire quanto riportato sulle schede tecniche.

GUIDA ALLA PREPARAZIONE DEI SUPPORTI

• In presenza di muffe questi dovranno essere eliminati utilizzando 1 soluzione disinfestante antimuffa.
• Fessurazioni, screpolature, non di grossa entità, dovranno essere sigillate con idoneo sigillante acrilico riverniciabile.
• Vecchie pitture non ben coese dovranno essere necessariamente eliminate.

INDICAZIONI PER LO STOCCAGGIO
Temperatura di conservazione: minima 5° C. massima 40° C TEME IL GELO

INDICAZIONI DI SICUREZZA
Il prodotto è esente da sostanze tossiche, emissioni nocive e da metalli pesanti.
L’applicazione di Manuprimer – Fissativo stabilizzante dal punto di vista della medicina del lavoro non ha alcun effetto negativo.

Attrezzo: Pennello

Resa: 15 – 20 mq/lt per strato

 Scheda Tecnica Manuprimer

Informazioni aggiuntive

vasi

5 Lt